2013-02-11

Piatto Ceramiche De Simone, Americano e tovagliolo Busatti, forchetta Broggi
Il verde delle lasagne, l'arancione della zucca, il rosso-viola del radicchio e poi il giallo del formaggio, il bianco della besciamella che dite? Ci sono abbastanza colori per definire questo piatto Lasagne Arlecchino?
Più o meno dai...però se la servite in coloratissimi piatti come i miei potrebbe essere la ricetta giusta per il Carnevale.
L'idea di accostare zucca e radicchio l'ho rubata dal libro delle famose colleghe food-bloggers Sorelle in pentola In due c'è più gusto edito da Newton Compton e devo dire che non è l'unica idea che merita di essere asportata dal libro. Oltre 130 appetitose ricette da replicare con facilità. Un'alternanza di proposte di Angela e Chiara Maci, due diversi modi di interpretare lo stesso ingrediente che danno saggio delle differenze caratteriali delle due sorelle, dei loro diversi modi di interpretare la cucina e la vita, di condividere i segreti e di raccontarsi. Un libro piacevole anche da leggere per le simpatiche "introduzioni" di cui ogni ricetta è corredata. Tornando alla ricetta nel libro si parlava di millefoglie di pasta al radicchio, zucca e casatella ed il procedimento è un po' diverso ma quel che mi è piaciuto è l'idea di accostare la zucca dolce al radicchio un po' amaro. E' un piatto goloso sì ma privo di carni o salumi pertanto se non riuscite a prepararlo entro domani, anche in Quaresima ci sta.
Lasagne Arlecchino
Ingredienti per 4 persone:
200 g c.a. di sfoglie per lasagne verdi
4-5 fette di zucca
2 cespi di radicchio
200 g di formaggio pecorino fresco*
100 g di formaggio grana
600 ml di latte intero
40 g di burro
40 g di farina
olio extravergine d'oliva**
1 scalogno
noce moscata
aglio
sale e pepe
Sciogliere il burro in un tegame, unire la farina e lasciar cuocere mescolando senza far prendere colore, unire il latte e mescolare per non far formare grumi, unire sale, pepe e noce moscata. Cuocere le fette di zucca in forno, finché risulteranno ben cotte, poi schiacciarle con la forchetta e condirle con olio, sale e una grattatina d'aglio. A parte soffriggere il radicchio con lo scalogno, salare e pepare.
Disporre in teglia un fondo di besciamella e poi le prime sfoglie di lasagne, disporre sopra un quarto della zucca, un quarto del radicchio, stessa di dose di pecorino, besciamella e grana, continuare così per altri tre strati. Infornare a 190° per 25-30 minuti, finché la lasagne risulterà ben dorata in superficie e bollente all'interno. Lasciar riposare 10 minuti e poi servire.
*Ho utilizzato il formaggio Appio di Brunelli disponibile già a fette in comode vaschette
**L'olio scelto per la ricetta è l'extravergine d'oliva Dante arricchito con vitamina D
Reazioni:

Lasagne Arlecchino

Cocò 2013-02-11 Media Voti 5,0 su: 1

7 commenti:

Luisa ha detto...

ma che belle.. e buone!!! beh, chi l'ha detto che a carnevale ci vanno solo frittelle, galani o altri fritti?!?! un primo piatto di carnevale.. ma anche di tutti i giorni! io la adoro!

Patapata ha detto...

ma che buone!!!!!

Ely ha detto...

Bellissime e gustose così colorate! Complimenti cara! Davvero! :D Un abbraccio e dolce pomeriggio :)

CoCò ha detto...

@Luisa anche perché se ci alimentiamo di solo fritto il fegato s costituisce parte civile...
@Patapata escludendo besciamenlla e formaggio dai che sono pure leggere
@Ely i colori lolo già ce li avevano poi ho giocato sul piatto dci che va bene allora?

Stefania Cucina ha detto...

Le tue lasagne sono davvero invitanti e soprattutto bellissime e adatte per carnevale. Bella idea :-)

Lo ha detto...

cara Cocò che bello ritrovarsi.....ti aspetto davvero a salutiamoci...per ora ti lascio un abbraccio a presto

**stefycunsy** ha detto...

ciao! Abbiamo condiviso la tua ricetta qui:
https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=10201904447225953&id=512250338827746

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!