2013-10-16

Piatto e tovagliolino Easy Life Design, tessuto Busatti
Dopo la mia floreale tavola d'ispirazione francese eccomi  ancora con un piatto che evoca la France, una tarte tatin che normalmente si prepara con le mele e che invece ho voluto realizzare con prodotti di stagione e rigorosamente italiani. Mi frullava da un po' per la testa l'idea di una tatin salata e siccome adesso è periodo di funghi ho pensato di unire le due cose.
Non volevo utilizzare una normale pasta sfoglia di quelle pronte e allora mi sono lasciata ispirare (ma solo ispirare che poi ci ho messo molto del mio) da qualcuno che con gli impasti ama giocare Sergio Barzetti che nel suo ultimo libro Cucinare è un gioco pubblicato da Mondadori di impasti insoliti profumati da erbe aromatiche ce ne presenta qualcuno. E' un libro ricchissimo che mette il sorriso e la voglia di cucinare, sfogliando le pagine di Cucinare è un gioco si sente quasi il profumo dei piatti, semplici e ottimamente eseguiti ma con quel guizzo di fantasia che è tipico dell'autore. Ci sono le ricette base della tradizione anche quelle semplici che diamo spesso per scontate e poi ci sono tante belle innovazioni da copiare o da stravolgere come nel mio caso. Ecco come Sergio ci presenta il suo libro:"In queste pagine troverete consigli, spunti, trucchi, ricette rapide o elaborate e tantissime curiosità in uno stile che amo definire: semplice ma non banale!e dove non può mancare mai...qualche foglia di alloro!"La cosa bella è che il libro mantiene le promesse e diventa davvero un viaggio alla scoperta di quanto può essere divertente cucinare. 
Anch'io animata dal messaggio positivo trasmesso da Barzetti e consapevole di divertirmi nel realizzare questo piatto (in cui non ho mancato di mettere la foglia d'alloro) ho giocato sull'impasto base della mia brisèe sfogliata cui ho aggiunto prezzemolo tritato per un'impasto profumato e colorato. Per completare e rendere ancora più appetitosa la torta l'ho cosparsa di caciotta Settecolli Alibrandi.
Tarte Tatin ai funghi
Ingredienti
Per la brisèe sfogliata al prezzemolo:
250 g di farina 00
150 g di burro freddo
80 g di acqua fredda
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
sale
Per il ripieno:
400 g di funghi misti con porcini
1 spicchio d'aglio
1 foglia d'alloro 
olio extravergine d'oliva 
prezzemolo
sale e pepe bianco
1 noce di burro
caciotta mista 
Frullare il prezzemolo e l' aglio, unire il burro freddo a tocchetti, la farina e un pizzico di sale, infine l'acqua fredda. Frullare velocemente senza surriscaldare l'impasto poi raccogliere con le mani e formare un panetto rettangolare. Lasciare l'impasto a riposare in frigo per mezz'ora poi stenderlo in un rettangolo grande e piegarlo a tre ponendo l'impasto in freezer per dieci minuti. Ripetere l'operazione per tre volte poi stendere la sfoglia e ricavarne un disco 1 cm più largo della teglia (utilizzare una teglia 24 -26 cm perfetta per le dosi indicate) 
Scaldare olio e burro con lo spicchio d'aglio intero, la foglia d'alloro e i gambi di prezzemolo tritato, saltarvi i funghi, salare, pepare.
Disporre nella teglia un foglio di carta forno, versarvi sopra i funghi disponendoli stesi su tutto il fondo e coprire con la sfoglia di brisèe. Infornare a 180° finché la pasta risulterà dorata e gonfia. Sformare capovolgendo la torta. Cospargerla ancora calda di caciotta grattugiata grossolanamente e prezzemolo tritato.
Per accompagnare questo piatto non poteva mancare un buon vino. Io ho scelto uno Gjubial Chardonnay Frizzante dei Principi di Porcìa un vino allegro dalla bollicina leggera per un inconsueto abbinamento.
Reazioni:

Tarte tatin ai funghi

Cocò 2013-10-16 Media Voti 5,0 su: 1

4 commenti:

Luisa Piva ha detto...

dai.. alla fine come fa a non piacere una cosa così?? sfiziosità pura! buona!

Luca and Sabrina ha detto...

Già salvata la ricetta in toto, mi piace la brisèe sfogliata al prezzemolo e la farcia, quella è il suo degno coronamento, adoriamo i funghi!!!!
Mille baciotti
Sabrina&Luca

CoCò ha detto...

@Luisa Piva magari uno che non ama i funghi...o il formaggio o il prezzemolo altrimenti non ci sono scuse
@Luca and Sabrina adatta alla stagione vero?

Meggy ha detto...

Concordo, non si può che amare alla follia questa delizia!Che buon profumo autunnale, mi piace tantissimo!!Ciao ciao

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!