2014-11-03

Piatti in foglia di palma e posate in legno SDG
Mettere le bandierine svizzere nel piatto mi porta sempre tanta gioia forse perché sono rosse, forse perché sono la prova che il piatto contiene uno dei buonissimi formaggi svizzeri, quel che è certo che al terzo contest Formaggi dalla Svizzera indetto in collaborazione con il blog Peperoni e Patate ho voluto proprio partecipare, quest'anno l'occasione non me la sono lasciata sfuggire. Il tema del contest #noiCHEESEamo! - Il 3° contest dei Formaggi Svizzeri!  richiedeva di mettere in campo due delle nostre ricette del cuore interpretate con  l'Emmentaler DOP (quello con i buchi) e Le Gruyère DOP (il compatto).
Un piatto del cuore per me è il polpettone, sempre confortevole e goloso con il suo ripieno fondente anche per i più piccoli. Ecco allora il polpettone in versione tramezzino per accontentare anche i più esigenti in fatto di stile. E se di stile si parla l'evento va festeggiato su una tavola di stagione degnamente apparecchiata per accogliere cotanta bontà.
Cesto del centrotavola ImballoREGALO.com, piatti in foglia di palma e posate in legno SDG
Ecco a voi signori la mia tavola degli gnomi.

Dovete sapere che questi gnometti vagano per casa mia da mesi, i bambini sono convinti che osservano e valutano i nostri comportamenti facendoci dei piccoli dispetti quando non ci comportiamo bene e allora gli gnomi meritavano un posto d'onore sulla nostra tavola autunnale in cui troneggia un centrotavola realizzato con  i bambini utilizzando rami e foglie secche come suggerito dal numero di ottobre del nostro insostituibile compagno di giochi e letture, il G-Baby delle Edizioni San Paolo che nel ricchissimo numero di ottobre ci proponeva questo giardino autunnale che noi abbiamo elaborato e arricchito a nostro modo.

Al posto delle tovagliette ho utilizzato delle mattonelle in pietra che richiamano i colori autunnali. Le stoviglie le ho scelte tutte naturali e biodegradabili, in foglia di palma i piatti rettangolari e in legno le posate. Sezioni di tronchi d'albero, ricci di castagne e i nostri mitici gnometti completano il quadro.
Eccovi adesso la prima ricetta per il concorso Formaggi dalla Svizzera in cui ho utilizzato il cremoso Emmentaler DOP accostato al buonissimo Prosciutto cotto Alta  Qualità di Terre Ducali. Ho scelto un vino gioioso e vivace per accompagnare con sprint questa gustosa ricetta il Costa del Sole - Bonarda di Marchese Adorno Wines.
Tramezzini di carne con Emmentaler Dop e prosciutto cotto
Ingredienti per 4-6 persone (12 tramezzini):
300 g di macinato bovino
1 panino raffermo
1 uovo
1 bicchiere di latte
2 cucchiaiate di formaggio grana grattugiato
1 puntina d'aglio
sale e pepe
150 g di Emmentaler Dop a fette sottili
120 g di Prosciutto cotto Alta Qualtà
2 cucchiai di farina
1/2 bicchiere di vino bianco
olio extravergine d'oliva
Ammollare il panino nel latte strizzarlo per bene e aggiungerlo alla carne, unire il grana, l'uovo, sale, pepe e una puntina d'aglio. Stendere il composto sottile su della carta forno dandogli la forma di un rettangolo. distribuire su metà carne  le fette di prosciutto e il formaggio. Coprire con l'altra metà. Lasciar rassodare in frigo per mezz'ora almeno, poi con un coltello affilato ricavare 12 tramezzini. Sistemare la forma triangolare con le mani facendo in modo che la carne si congiunga ai bordi lasciando il ripieno al centro. Passare i tramezzini nella farina e rosolarli a fuoco vivace in  un tegame con un fondo d'olio. Sfumare con il vino, lasciar evaporare e servire i tramezzini ben caldi accompagnandoli magari con spinaci saltati con aglio e olio.
Reazioni:

Tramezzini di carne con Emmentaler Dop e prosciutto cotto

Cocò 2014-11-03 Media Voti 5,0 su: 1

3 commenti:

Acquolina ha detto...

ma che bontà! e la tavola è perfetta per immergersi nell'atmosfera da favola, davvero curata e divertente
ciao!

Carlotta Ercolini ha detto...

fanno venire l'acquolina questi tramezzini! devo essere buonissimi! in bocca al lupo per il contest!

CoCò ha detto...

Acquolina grazie mi piace molto giocare anche con la tavola
Carlotta crepi il lupo per il contest avrei potuto fare di meglio con la foto ma avevo fretta di mangiarli

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!