2015-06-26

Ebbene si qua siamo sempre in fermento tante idee nuove bollono in pentola e adesso vi invito a prendere un caffè con me così v'illustro l'ultima. 
La classica domanda dell'estate quando si entra nelle case calabresi al pomeriggio è che ti offro? Un caffè? Un latte di mandorla fresco? Ma siccome a me la testa mi frulla sempre ho pensato di unire le due cose per un caffè davvero davvero speciale, molto speciale perché il latte di mandorle l'ho fatto con le mie manine partendo dalle mandorle e non dai preparati, questo caffè poi è davvero speciale perché ve lo offro con degli ottimi mini tartufi d'Alba dolci di TartufLanghe acquistabili su Shop Piemonte: amaretto, cappuccino, nero, bianco, menta, i gusti presenti nella confezione...a voi la scelta.
Per il caffè invece un buon espresso e due cubetti di latte di mandorla ghiacciato vi stupiranno. 
Ed ora che vi ho offerto il caffè vi dico cosa bolle in pentola vi ho accennato a Shop Piemonte, tempo fa ebbi modo in altra occasione di parlarvi di questo negozio on-line e riprendo le mie stesse parole per dirvi che si tratta di una fornitissima enogastronomia on line, uno di quei posti dove perdersi per un po' per gratificarsi con un pacchetto pieno di bontà piemontesi di alta qualità. Quello che volevo comunicarvi è che dal mese prossimo troverete nel mio blog una rubrica in cui utilizzerò un prodotto tipicamente piemontese proveniente dal fornitissimo shop on-line in modo creativo facendolo sposare a qualche ingrediente o a qualche ricetta tipica della tradizione calabrese, quasi un matrimonio tra Piemonte e Calabria. Spero di darvi prova della mia inesauribile creatività oltre che farvi conoscere buoni prodotti piemontesi e ricette ed ingredienti calabresi.
Prima di lasciarvi vi do però la ricetta del latte di mandorla così nel fine settimana provate anche voi a dissetarvi in modo naturale e gustoso. La ricetta proviene dal fantastico libro Dolce senza zucchero di Ivy Moscucci di cui vi ho già parlato, non potevo non farla mia anche perché con le mandorle di scarto si ricava della farina da utilizzare per altre preparazioni per cui non si butta via niente e anzi la prossima volta vi do pure una ricetta per utilizzarla.
Latte di mandorla home made
Ingredienti:
250 g di mandorle
750 ml di acqua
1 pz di sale rosa
sciroppo di zucchero a piacere
Lasciare in ammollo le mandorle in acqua (altra acqua) per una notte, scolarle e frullarle con il sale aggiungendo un po' alla volta l'acqua prevista. Separare il liquido dalle mandorle frullate con un colino. Zuccherare a piacere se si desidera utilizzarlo quale bevanda dolce. Si conserva in frigo fino a tre giorni, in versione ghiaccio molto di più.
Reazioni:

Nuovi progetti, prendiamo un caffè insieme?

Cocò 2015-06-26 Media Voti 5,0 su: 1

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!