2015-10-01

Runner Busatti, piatto La Porcellana Bianca
"Deve scorrere porosa sulla lingua liscia a carezzare il palato sontuosa e fragile al contempo da sola non riesce a esprimersi si perché non c'è pasta senza salsa" è così che ChefRubio ci racconta la pasta secca e fresca di tradizione italiana nel secondo numero di Le ricette di Unti e Bisunti, già in edicola dalla scorsa settimana.
Per la pasta ho un debole e le ricette della tradizione italiana sono infinite e tutte molto appetitose: sagne, tajarin, vincisgrassi, orecchiette, gnocchetti e maccheroni sono tante le
ricette per una cena speciale di tradizione. Seguendo le ricette di ChefRubio non si può che andare sul sicuro ricavandone risultati impeccabili, ma come sapete a me piace lasciare il terreno conosciuto per avventurarmi un po' in zone poco note e se da noi per pasta con il baccalà s'intendono rigorosamente gli spaghetti cucinati con cipolla e pomodoro, ho voluto provare una nota più fresca con baccalà, olive verdi e nere, capperi e scorza di limone, condimento perfetto per una mezza manica, una calamarata o un mezzo rigatone.
Vi raccomando di non perdere il numero di Le ricette di Unti e Bisunti dedicato a Manzo e Vitello da questo martedì in edicola con Il Corriere dello Sport, ve lo ricordo con le parole di ChefRubio "Manzo e vitello c'hanno dato tutto, ce ne siamo serviti per coprirci, ci hanno dato energia, ispirazione e sostegno."

Come resistere a quest'uomo, un sorriso me lo strappa davvero sempre con il suo particolare approccio alla materia cibo. E intorno al cibo di risate se ne possono fare davvero tante. Ce ne danno prova due simpatici libretti pubblicati di recente.
Aprite le orecchiette di Pino Africano, che da anni si occupa di trofoterapia, scienza che cura le malattie attraverso una corretta alimentazione, è pubblicato da Terra Nuova Edizioni e ci fornisce in 202 pillole esilaranti e corrosive sulla mala educazione alimentare, messaggi importanti che riguardano la salute di ognuno di noi per il piacere di una sana, gustosa e intelligente conoscenza di cui non ci si può sentire mai sazi.
In Non si finisce mai d'impanare di Stefano Piazza per EDT  editore le più divertenti, sagge, stupide parole mai dette sulla maggiore ossessione contemporanea: il cibo. "200 citazioni provenienti da tutto il mondo, da tutti i tempi per fare bella figura, e magari anche una risata, in ogni occasione. Da Voltaire ai Simpson's, da “How I Met Your Mother” al celebre “Mi hai diluso” di Joe Bastianich, da Rossini a “The Big Bang Theory”, Da Gianni Mura a Benedetta Parodi, da Maurizio Crozza ad Antonio Razzi. Nel cibo tout se tient e nulla si butta, come nel maiale". Le illustrazioni di Gianluca Biscalchin che arricchiscono il volumetto fin dalla copertina ne fanno davvero un libro da  non perdere.
La vita signori va presa con ironia non perdiamo l'occasione di farlo anche a tavola.
Eccovi ora la ricetta di oggi:
Calamarata al baccalà con profumo di limone
Ingredienti per 4 persone:
400 g di calamarata
4 fette di baccalà già spugnato (500-600 g)
1 cucchiaio di olive verdi denocciolate
1 cucchiaio di olive nere denocciolate
1 limone non trattato
1 cucchiaio di capperi*
4 pomodori pelati o freschi
olio extravergine d'oliva
1 spicchio d'aglio
prezzemolo
Tritare olive e capperi e soffriggerle in una larga padella con un filo d'olio, unire i pomodori, schiacciandoli con la forchetta e il baccalà senza la pelle cercando di disfare anch'esso un po' con la forchetta. Non dovrebbe richiedere sale la ricetta occorrerà solo completare saltando in padella la pasta, già lessata al dente, insaporendo con prezzemolo tritato e scorza di limone grattugiata.
* Per questa ricetta ho utilizzato ottimi Capperi di Pantelleria

In abbinamento a questo piatto ho scelto un Quojane Barone di Serramarrocco da uve Zibibbo secco e dai sentori agrumati.
Reazioni:

Calamarata al baccalà con profumo di limone

Cocò 2015-10-01 Media Voti 5,0 su: 1

2 commenti:

Antro Alchimista ha detto...

Grazie per le segnalazioni e complimenti per questo gustoso piatto di pasta! Buona serata :)

speedy70 ha detto...

Mi piace molto con il baccalà... un piatto sfizioso!!!!

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!