2009-07-09

Normalmente quando utilizzo prodotti di eccellenza mi dedico ad uno di essi per volta, giusto per affinare il mio palato ed appagare la mia sete di conoscenza gastronomica, cercando di capirne l’essenza e interpretare gli elementi che lo contraddistinguono rispetto ai prodotti più commerciali. Quello di oggi è stato però un caso eccezionale e non chiedetemi perché, una motivazione non c’è solo che quando ho assaggiato una fettina dello squisito Cotto di Cinta Senese di Paolo Parisi (una vera follia gastronomica) e un pezzetto di Caciotta Etrusca Fresca Il Calanco, ho capito che il matrimonio era perfetto e non poteva essere diversamente tra due prodotti di Esperya.
Mi son tornati alla mente quei casalinghi
Sofficini che in altra occasione avevo trasformato in Quadrotti di formaggio al sesamo ed ho capito che si trattava del giusto impasto per racchiudere in sé questa esplosione di gusto.
INGREDIENTI
Per l’impasto:
1 bicchiere di latte
1 noce di burro
1 bicchiere di farina
1 pizzico di sale
Per il ripieno:
Prosciutto Cotto di Cinta Senese Paolo Parisi
Caciotta Etrusca Fresca Il Calanco
Per la panatura e la frittura:
2 albumi
sesamo
pangrattato
abbondante olio d’oliva per friggere
Portiamo a bollore il latte con il burro, e il sale, aggiungere poi la farina mescolando energicamente finché il composto si staccherà dalle pareti. Lasciamo raffreddare l'impasto, dopo stendiamolo con il matterello in un rettangolo molto sottile, dal quale ricavare dei rettangoli più piccoli.
In ogni rettangolino di pasta avvolgiamo strettamente un pezzetto di caciotta avvolto in mezza fettina di prosciutto cotto, dando all’involucro la classica forma allungata con estremità arrotondate tipica delle crocchette.
Passiamo poi i rollini negli albumi leggermente sbattuti e poi nel sesamo mescolato al pangrattato (o se vi piace di più nel solo sesamo), facendolo aderire bene alla superficie.
Friggiamoli in abbondante olio d'oliva e serviamoli ancora caldi.
Reazioni:

Rollini di sesamo al Cotto Parisi e Caciotta Etrusca

Cocò 2009-07-09 Media Voti 5,0 su: 1

12 commenti:

Federica ha detto...

ho l'acquolina in bocca leggendo questa ricetta!!! devono essere squisiti!!

fiorix ha detto...

invitanti...mi vien voglia di addentare lo schermo :-D :-D...

manu e silvia ha detto...

Ciao! eh, qui gli ingredienti di qualità non mancano proprio mai!
ottimi e filanti questi rollini!
un bacione

CoCò ha detto...

@Federica sonobuoni in ogni versione e questo involucro è proprio da provare
@Fiorix no non farlo, vai in cucina e inizia a prepararli
@Manu e Silvia sono una "gourmet victim"

Fico e Uva ha detto...

veramente stuzzicanti da leccarsi le dita già solo per gli ingredienti scelti!
Il tuo blog riserva sempre piacevoli sorprese.
Ciao Fico&Uva

NIGHTFAIRY ha detto...

mmm..che delizia!

Viviana ha detto...

o mamma che matrimonio!!
sì in effetti anche io se ho un super ingrediente lo lascio in purezza.. ma ci sono anche i casi, come questo, in cui due gusti si fondono per diventare perfezione!
un bacioneee

lenny ha detto...

Ho sperimentato con successo i tuoi mitici sofficini e mi sa che preparerò anche questi rollini goderecci :))

clamilla ha detto...

Ciao!
Ti scrivo per proporti di partecipare ad un contest culinario organizzato dal sito di cucina Giallo Zafferano
Il titolo è Ricette sotto l'ombrellone ed i giurati che decreteranno i vincitori sono nientepopodimenochè Alessandro Borghese e Sergio Maria Teutonico.
ti lascio il link per il regolamento:
http://forum.giallozafferano.it/sapore-di-sfida-iii-ricette-sotto-lombrellone/
Puoi partecipare anche come blogger....ti aspettiamo!
puoi richiedere il modulo di adesione per i blogger al mio indirizzo mail:
martinaspinaci@gmail.com

Aiuolik ha detto...

Belli questi rollini!

CoCò ha detto...

@Fico e Uva anche se ultimamente le sorprese sono di meno visto il mio esagerato pancione
@Nightfairy grazie tu di delizie ne capisci sicuramente più di me
@Viviana in effetti son d'accordo e dimmi il tuo pancione?
@Lenny è un bell'impasto vero?
@Clamilla mi paicerebbe tanto partecipare ma sono lì lì per partorire e sinceramente non so se ho la forza, aspettiamo che nasca il pupo e poi riprendiamo alla grande
@Aiuolik e buoni soprattutto

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri ha detto...

Ciao Cocò! ma allora tu sei avanti a me di un mese col tuo maschiaccio!
Io nel complesso sto bene, se non fosse per una dolorosissima sindrome del tunnel carpale ad entrambe le mani... sempre a causa degli ormoni, dei liquidi che il corpo trattiene o forse della posizione della pargola, che comunque è cefalica... quindi tutto bene!
dovrò sopportare finché non nasce... anche se la settimana prossima ho appuntamento con un'ostetrica che pratica medicina alternativa e agopuntura... speriamo bene!
un abbraccio pancesco!

p.s. ma voi il nome l'avete già scelto come Viviana? noi non ancora...

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!