2007-02-23



Ieri sera discutevo di cucina con F, si lamentava perché la mia cucina è sempre in piena sperimentazione e non ricorda un mio primo di suo speciale gradimento, non nel senso che non gli piace quello che preparo o come lo preparo ma soltanto che - poiché è difficile che mi ripeta - non riesce a ricordare in particolare un mio piatto. 
Si parlava di primi ma poiché il discorso ci aveva ormai coinvolti, gli ho domandato se almeno ricordasse un mio dessert. Ha riflettuto un poco ed alla fine mi ha dato una risposta del tutto inaspettata: l'Ananas col gelato. 
Come? Passo ore a volte a creare un dolce speciale per fargli piacere ed alla fine mi dice di preferire uno dei più semplici fine pasto, quello che preparo quando ho ospiti all'ultimo momento oppure quando un pranzo un poco più elaborato mi ha sfiancata al punto tale da non desiderare nuovi esperimenti culinari.
Si, proprio quello l'Ananas flambé col gelato.
Per prepararlo ci vogliono poco più di cinque minuti. La ricetta l'avevo ritagliata anni fa da una rivista femminile per cui non ricordo neppure la fonte, l'ho poi modificata realizzandola diverse volte e come vedrete gli ingredienti non riportano i grammi ma sono misurati ad occhio.
Ingredienti fondamentali sono l'ananas in scatola (al naturale o anche sciroppato) e del buon gelato alla vaniglia o alla crema. Bisogna poi munirsi di una capace padella, zucchero di canna, burro, un paio di foglie di alloro, una bacca di anice stellato, un pezzettino di stecca di cannella ed un bicchierino di rum (o se non lo abbiamo va bene anche il cognac). 
Per le dosi vale questa regola: per ogni persona due fette di ananas, un cucchiaino di burro, un cucchiaio di zucchero di canna (un poco meno se utilizziamo l'ananas allo sciroppo) ed una pallina di gelato.
Sciogliamo il burro nella padella con l'alloro, l'anice e la cannella. Uniamo l'ananas spolverizziamo con lo zucchero ed alziamo la fiamma, bagniamo col rum, infiammiamo (senza farci male) e rigiriamo le fette finché saranno caramellate. 
Dividiamo nei piattini e completiamo col gelato. Si serve immediatamente.
Il contrasto caldo freddo è sorpendente e, a quanto pare, "vi farà ricordare".
Reazioni:
Categories:

Ananas Flambè con gelato

Cocò 2007-02-23 Media Voti 5,0 su: 1

3 commenti:

Fabien ha detto...

Oooooh, ci voleva un altro uomo in mezzo a questo mondo di (bellissime) massaie!!!
Cominciavo a sentirmi un po' un pesce fuor d'acqua... e la presentazione non è niente male dato che questo ananas mi fa davvero tanta gola... Bravo!

CoCo ha detto...

Fabien mi dispiace tanto deluderti, forse il mio post è un poco ambiguo, ma sono anch'io una massaia (non so se bellissima ma donna di sicuro).
Nella mia professione si usa il maschile anche per le donne per cui rischio di essere fraintesa se non vista di persona.
Se mi invii il link del tuo blog vengo volentieri a dare un'occhiata

Fabien ha detto...

aaahhhh... ma possibile che siano così pochi gli uomini contemporaneamente ai fornelli e in rete?
Vabbè... Mi dispiace di averti confusa con un uomo, ma ciò non toglie che l'ananas mi ispira tanta gola davvero... :)

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!