2011-12-09

Piatto dessert, tazza e tovagliolini linea Nostalgie di Easy life design
Nelle mie peregrinazioni alla scoperta di prodotti che possano rendere speciali le mie preparazioni mi sono imbattuta in una piccola realtà a cui stentavo io stessa a credere fino a quando non ho proceduto personalmente all'assaggio. SaporMundi è un'azienda che produce conserve come faremmo noi nella nostra cucina: a mano, con ingredienti naturali e cotte in piccole quantità. Conserve che riprendono la tradizione italiana mescolandola con sapori nuovi provenienti da tutto il mondo. Non utilizzano pectina, non utilizzano coloranti e tanto meno conservanti, ma se ciò non dovesse bastare per gli ingredienti che non sono a Km 0 si riforniscono al mercato equo e solidale, le confezioni sono riciclabili al 100%, le etichette sono stampate su carta proveniente da foreste gestite in modo sostenibile e gli imballaggi in cartone ondulato biodegradabile e non contengono plastica. Sono prodotti adatti a vegetariani e vegani ma soprattutto sono conserve originali e buonissime.
Ho voluto provarne alcune e siccome sono un'inguaribile golosa non ho resistito alla confezione Caffè, Tè e me.
Ma visto che siamo in clima natalizio aggiungo che le conserve di SaporMundi si prestano perfettamente a diventare il regalo giusto per l'amico goloso ma anche per quello vegetariano, magari accompagnate al più completo ricettario di cucina vegan, La Cucina Etica edito da Sonda, un consistente tomo di ben 400 pagine che offre così tante alternative golose alla carne da non far certo rimpiangere la vecchia vita a chi ha deciso di rinunciare agli alimenti di origine animale. Circa 800 ricette di cucina italiana ed etnica, suddivise per ingrediente principale e portata.
Tanti consigli, idee, articoli di approfondimento e utili informazioni per conoscere più da vicino un mondo che incuriosisce sempre più anche noi "temporeggiatori" che non riusciamo ancora a rinunciare alla carne.
Per il Tè della colazione di oggi, rigorosamente il classico e impareggiabile  English Breakfast Tea di Twinings , ho scelto di abbinare la confettura di banane e ciccolato fondente al 70% di cacao di SaporMundi a dei paninetti dolci allo yogurt, tipo scones, realizzati in pochissimi minuti con ancor meno ingredienti. La ricetta me l'ha passata mia sorella e oltre ad essere l'ideale per il nostro Tè sono perfette come sana e gustosa merenda dei piccoli. Aggiungo inoltre che i vegani potranno sostituire lo zucchero con quello grezzo di canna e lo yogurt con uno vegetale a base di latte di soia o di riso. Per la farina invece credo che gradirebbero anche loro quella da me utilizzata la Petra 5 di Molino Quaglia, farina macinata a pietra ideale per frolla e dolci in generale.
Paninetti dolci allo yogurt
125 g di farina
125 g di yogurt
1 cucchiaio di zucchero
1 cucchiaino di lievito per dolci
Impastare velocemente tutti gli ingredienti e formare una palla. Lasciar riposare l'impasto per mezz'ora e poi stenterlo ad uno spessore di un centimetro e mezzo circa, ricavarne dei dischetti con un tagliapasta e cuocerli a 180° finché saranno cotti e la superficie apparirà dorata.
Una volta tiepidi farcirli con la confettura e gustarli in accompagnamento ad una buona tazza di Tè.
Reazioni:

Le conserve di una volta per farcire i miei paninetti dolci

Cocò 2011-12-09 Media Voti 5,0 su: 1

3 commenti:

angicoock ha detto...

una vera delizia...... approfitto con piacere vista l'ora e un certo languorino ;-)))
Salutoni

carpe diem ha detto...

i panini con lo jogurt devono essere sofficissimi !

Fico e Uva ha detto...

Perfetti anche per una festicciola fra bimbi! Mi segno questa versione soffice soffice!

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!