2009-01-16

Lasciatomi alle spalle un brutto virus intestinale, in attesa dell’australiana, riprendo lentamente a mangiare piatti un tantino più colorati. E’ così che è nata questa insalata di riso (via il riso bianco che per quanto lo adori per un po’ non voglio più vederlo nel mio piatto), via il parmigiano (credetemi non ce la faccio più a mangiarne). E le patate lesse? Bé, saltate in padella con le carote, una noce di burro e una macinata di pepe nero posso ammetterle nella mia insalata. Il gusto in più è la ventresca di tonno siciliano lavorata a mano dalla Minghetti & Tammaro ed acquistabile on-line sul sito di Mosto e miele.
Ingredienti per 2 porzioni abbondanti:
3 tazzine di riso rosso integrale
1 vasetto di ventresca di tonno in olio d’oliva
1 zucchina
2 carote
1 patata lessa
2 tazzine di piselli
Olio extravergine d’oliva
1/2 limone
fior di sale
pepe nero
1 rametto di prezzemolo
1 noce di burro
Lessiamo il riso (il rosso normalmente necessita di una cottura lunga circa 35-40 minuti). Lessiamo per pochi minuti le carote pelate, poi tagliamole a rondelle e saltiamole in padella con una noce di burro e la patata lessa ridotta a cubetti, regoliamo di sale e pepe. Cuociamo in acqua bollente i piselli e le zucchine che taglieremo, dopo la cottura, a piccoli pezzi. Uniamo le verdure preparate al riso, mischiamo la ventresca a pezzetti. Poi prepariamo una citronette con il succo del limone, dell’olio, sale, pepe e il prezzemolo tritato. Condiamo l’insalata con la citronette e serviamola a temperatura ambiente.
Reazioni:

Insalata di riso rosso, verdure e ventresca di tonno

Cocò 2009-01-16 Media Voti 5,0 su: 1

13 commenti:

Gunther ha detto...

questo piatto mi ha subito colpito per la particolarità del riso rosso che in genere prendo in camargue

Gunther ha detto...

questo piatto mi ha subito colpito per la particolarità del riso rosso che in genere prendo in camargue, fatto coi è una bella ricetta mi piace molto

CoCò ha detto...

@Gunther una ricetta semplice che valorizza il sapore del riso rosso che anch'io apprezzo molto

CoCò ha detto...

@Gunther una ricetta semplice che valorizza il sapore del riso rosso che anch'io apprezzo molto

Dolcienonsolo ha detto...

Sempre alla ricerca di piatti particolari...stai meglio adesso?

CoCò ha detto...

@Francesca si sto abbastanza bene un po' floscina ma è normale in seguito a quel che ho avuto, grazie per il particolare del piatto il riso rosso se non l'hai ancora assaggiato devi assolutamente

Dolcienonsolo ha detto...

Dove lo compri?io non l'ho visto in giro...dammi qualche dritta, voglio provarlo davvero mi incuriosisce moltissimo!

CoCò ha detto...

@Francesca Qua purtroppo non lo trovo su Esperya ce l'hanno però

Ady ha detto...

Ecco su Esperya, voglio provarlo anch'io, ma cosa mi combini Cocò?
Come stai?
Non crederai veramente di prendere anche l'australiana?
No eh!
Un bacio cara e se riesco ti chiamo presto è un periodo un pò frettoloso, poi ti racconto!un bacio anzi due

Cianfresca ha detto...

Non ho mai provato il riso rosso.. oddio improvvisamente mi si è aperto un intero mondo davanti!!! Aiuto!!! Devo mettere fine alla mia ignoranza in materia! Urge mettersi ai ripari!!

Gunther adoro la Camargue..

Vanessa ha detto...

effettivamente fa più allegria questa insalata che del solito riso in bianco con un po' di parmigiano! ma toglimi una curiosità il riso rosso ha un sapore diverso da quello bianco?

Lo ha detto...

mannaggi anch etu con l'influenza....anche qui ci ha messo sottosopra, ma vedo che stai recuperando con gusto! :)

CoCò ha detto...

@Ady no che non la voglio l'australiana dicevo solo così per dire, il periodo è particolare anche per me e ti capisco anche se muoio dalla curiosità di sapere cosa stai combinando
@Cianfresca tranquilla chissà quante cose conosci tu che io invece ignoro completamente succede sai?
@Vanessa essendo un riso integrale il chicco è più duretto, molto saporito e mi ricorda un pò il grano ma forse è una mia sensazione
@Lo non bisogna arrenderdi ad una stupida influenza buona guarigione anche a voi

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!