2008-01-31

Pare, ma non voglio dirlo ad alta voce per tema di smentita, che io abbia ricucito il mio conflittuale rapporto con la pasta choux, finalmente ho capito che non devo cambiare ricetta che questa è quella giusta dato che anche stavolta il risultato è stato conforme alle mie aspettative al primo colpo. In fondo i bignè sono come la bicicletta una volta che hai imparato ad andarci non dimentichi facilmente.
Non è che adesso mi daranno la laurea in pasticceria però non mi posso lamentare a giudicare dai volti estasiati di chi ha assaggiato il risultato.
Diciamo che al di là dell'involucro stavolta ho voluto esagerare con la bontà del ripieno. Avevo acquistato in una fornita gastronomia una vaschettina di Pistacchi di Bronte (ultimo raccolto), una prelibatezza, e così mi sono ricordata che su un qualche numero di Cucina Italiana avevo trovato e messo da parte in attesa di provarla la ricetta della crema di pistacchi del maestro (che per me lo è sempre) Walter Pedrazzi, così mentre i bignè cuocevano io frullavo a tutta velocità i miei profumati pistacchi.
Per 20- 22 eclairs occorrono:
250 g di acqua
100 g di burro
150 g di farina
1 pizzico di sale
3 uova
Per la crema:
50 g di pistacchi pelati
500 g di latte
un pezzetto di vaniglia
4 tuorli
150 g di zucchero
40 g di farina
Per decorare:
100 g di zucchero a velo
3-4 cucchiai di acqua
pochissimo colorante verde
Il procedimento degli eclairs è lo stesso dei bignè, solo che una volta messo il composto nella sacca da pasticcere con bocchetta spizzata formiamo della placca dei bastoncini lunghi, che in cottura si gonfieranno prendendo la classica forma.
Per la crema frulliamo i pistacchi con 50 g di latte, uniamoli al resto del latte scaldato con la vaniglia e poi con essso stemperiamo i tuorli già mescolati allo zucchero e alla farina, portiamo a cottura a fuoco dolce, meglio se a bagnomaria per evitare abrasioni. A fine cottura copriamo con pellicola a contatto di modo che non si formi la crosticina.
Una volta freddi gli eclairs e la crema passiamo a farcire ognuno tagliandolo orizzontalmente, facendo molta attenzione a non rovinarli. Infine prepariamo la glassa con lo zucchero, l'acqua ed un pò di colorante (il mio forse era troppo) e lasciamoli asciugare prima di servirli, sempre che abbiate la forza di aspettare.
Reazioni:

Eclairs ai pistacchi

Cocò 2008-01-31 Media Voti 5,0 su: 1

26 commenti:

mamma3 ha detto...

Inauguro io queste meraviglie?? Lo sai qual'è il mio rapporto con la pasta choux e non posso che rimanere estasiata davanti a ciò! BRAVA, Elga

CoCò ha detto...

@Mamma3 Prova questa ricetta sono sicura che non te ne pentirai ma la crema dopo è una cosa meravigliosa

Dolcienonsolo ha detto...

La crema l'ho gustata ad occhi chiusi...lo sai che sarebbe una torta farcita con questa crema?????una goduria delle godurie!!
Francesca

Ady ha detto...

Mamma Cocò i tuoi eclairs sono davvero belli, brava,mi sembra che tu abbia risolto brillantemente i suoi conflitti con la pasta choux!
Bacio

sciopina ha detto...

Ti sono venuti benissimo..sono gonfi e belli
brava
ciao
sciopina

miciapallina ha detto...

Vabbè..... ho capito.... è giunto il momento di aggiustare il teletrsporto!
Ma che Spok sia a disposizione quando serve....
Tenenteeeeee........

Moscerino ha detto...

ah ah ah! scusa. ho letto il commento di miciapallina e sto morendo dalle risate!!! ha proprio ragione,ci vorrebbe proprio il teletrasporto!
belli gli eclairs, ormai sei bravissima con la pasta choux!

Roxy ha detto...

Ho un'unica esperienza di pasta choux e non è stata per nulla soddisfacente....mi è rimasta la voglia di riprovare, quindi la prossima volta vado sul sicuro e uso la tua! Anche la crema al pistacchio dev'essere eccezionale....d'altronde con Pedrazzi si va a colpo sicuro! Baci

Ilaria ha detto...

Ciao,
passavo per caso e queste dolcezze hanno proprio colto la mia attenzione..ma che buoni, meno male che siamo alle porte del fine settimana... li provero` di sicuro!!!

Aiuolik ha detto...

Hanno un bellissimo aspetto! Immagino che non te ne siano avanzati, acc!

Ciao,
Aiuolik

CoCò ha detto...

@Dolcienonsolo ho pensato anch'io a farcire una torta con questa crema ma tu Francesca che bagna abbineresti? per restare sulla sicilia fiori d'arancio oppure vaniglia oppure non so
@Ady e Sciopina va a finire che scrivo un trattato sulla pasta choux
@Miciapallina sembra che ti ha già risposto Moscerino, sto morendo dal ridere
@Moscerino che simpatica la nostra Miciapallina!!!
@Roxy sei anche tu una fan di Pedrazzi? Del resto come non esserlo
@Ilaria se provi fammi sapere e comunque con la pasta choux bisogna avere pazienza e prenderci la mano
@Aiulik ma sei un'indovina? Manco mezzo ne è avanzato

Dolcetto ha detto...

Che belli coco!! Sembrano deliziosi, anche se io non amo molto i pistacchi, me li farei con la crema pasticcera... però me li farei eccome!!
Buon fine settimana

elisa ha detto...

beh..io la laurea in pasticceria te la darei!!Brava!!

CoCò ha detto...

@Dolcetto prepara la versione alla pasticcera che passo a dare un'occhiata, baci
@Elisa sei troppo cara veramente

nightfairy ha detto...

Ti confesso che anche io ci ho messo un pò a trovare la ricetta giusta per i bigné!
I tuoi sono perfetti, carinissimi con la glassa verde!posso solo immaginare la squisitezza :-p

Buon weekend! :)

CoCò ha detto...

@Nightfairy sappiamo bene che non è facile "bignettare", però una volta trovate le giuste proporzioni chi ci ferma più?

anicestellato ha detto...

I pistacchi........ho una vera e propria passione per i pistacchi, che meraviglia i tuoi bignè e che buoni saranno!!!

CoCò ha detto...

@Anicestellato Che buoni saranno stati vuoi dire!!!

Lory ha detto...

Mi stupisci ogni giorno di più!!!

CoCò ha detto...

@Lory che bello che tu mi dici questo

elisabetta ha detto...

Bellissimi (e di sicruro buonissimi)!

Dolcienonsolo ha detto...

Coco, io per non coprire il sapore della crema ci farei uno sciroppo di solo acqua e zucchero e magari un pochino di rum.
Che ne pensi??

caravaggio ha detto...

grazie mihai riportato alla mia infanzia buon fine settimana

CoCò ha detto...

@Elisabetta buoni si, la crema è eccezionale e voglio rifarla presto
@Dolcienonsolo Francesca hai ragione perchè la crema ha un sapore delicato e non bisogna coprirne il gusto
@Caravaggio che bella dev'essere stata allora la tua infanzia

Dolcezza ha detto...

coco, sono sconvolta! io adoro i pistacchi e la pasta choux, devono essere a dir poco favolosi..!

CoCò ha detto...

@Dolcezza sconvolta addiritttura? Bè comunque ti capisco sono due cose che adoro anch'io

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!