2014-01-27

Piatto La Porcellana Bianca, Tessuto Busatti e vassoio Nella Longari Home
Per dimostrare che la monotonia e la mediocrità si vincono con la non convenzionalità ho scelto le eccentriche birre del Birrificio Olmo ed ho deciso di invitare chi mi accompagnava a individuare la più giusta da degustare con i miei speciali crostini, per rendere  ricordo indelebile e gradevole una cena preparata in pochi minuti ma per nulla mediocre. 
Luppolo e ingredienti naturali talvolta inusuali ma anche creatività e un pizzico di follia sono gli ingredienti preferiti dal "branco di cani sciolti" che ha fondato il birrificio anarco-artigianale OLMO. Un amore viscerale per il luppolo che unisce i produttori fa delle birre Olmo birre assolutamente non convenzionali e le etichette di ogni singolo prodotto con i suggestivi ed originali abbinamenti proposti ne dicono qualcosa.
Ho voluto metterci un po' di mio e siccome anche quando il tempo di cucinare è poco se mi accontento di un panino o di un crostino sicuramente il condimento deve essere alquanto ricercato perché proprio pane e formaggio tal quale non è nelle mie corde. 
Ho deciso di partire dal Gorgonzola mentre mi stavo facendo un po' di cultura sui Formaggi del Piemonte, un'area di produzione di mio particolare interesse, di cui ho scritto un po' di tempo fa anche sul portale Brunelli. A tal proposito nel caso in cui abbiate qualche interesse per l'argomento vi consiglio un'autorevole quanto gradevole pubblicazione di Aliter in collaborazione con l'ONAF Formaggi del Piemonte di Elio Ragazzoni e Enrico Surra. Mi sono soffermata sul Gorgonzola dop o la Gorgonzola che dir si voglia un formaggio che adoro letteralmente nella versione dolce e che non è solo del milanese come molti credono ma in maggioranza anzi piemontese del novarese in particolare dove se ne produce in quantità. Il libro che approfondisce le produzioni di piccole aziende agricole può essere davvero uno spunto per conoscere la regione Piemonte partendo dalla produzione casearia.
Ritornando al mio crostino non mediocre né banale l'ho condito con Gorgonzola DOP dolce, radicchio e noci Pecan che potete facilmente trovare su Cibocrudo, l'ho passato in forno qualche minuto in tempo di dorare appena il pane, sciogliere il formaggio e appassire il radicchio precedentemente tagliato a striscioline e condito con olio e sale. 
Per le birre in abbinamento ordinate una cassettina assortita di Birre Olmo e fate da voi come meglio credete, a parte qualcuna (proprio inadeguata con i sapori del mio crostino) le altre offrono all'assaggio spunti davvero interessanti.
Reazioni:

Un crostino e una birra per non sentirsi mediocri

Cocò 2014-01-27 Media Voti 5,0 su: 1

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!