2007-05-14


Forse a dire nemmeno sembra eccezionale questa ricetta di carne, eppure all’assaggio io stessa sono rimasta stupefatta dalla morbidezza e dalla succulenza della preparazione.
E’ una ricetta di Sale&Pepe per cui la troverete pubblicata anche nel
Club, di mio ho variato il contorno che ho adattato alla stagione.

Per 4 cotolette ci occorrono:


650 g di carne macinata di vitello
3 uova
60 g di parmigiano reggiano grattugiato
8 fette di pancarrè
un mazzetto di erba cipollina
farina, latte, sale, pepe e noce moscata q.b.
80 g di burro per friggere

Incominciamo mettendo a bagno nel latte 4 fette di pancarre, mentre frulliamo fino a ridurle in briciole le restanti fette.


Amalgamiamo alla carne un uovo, il parmigiano, il pane ammollato, una grattata di noce moscata, sale, pepe ed abbondante erba cipollina tagliuzzata.
Dopo aver lavorato bene l’impasto lo dividiamo in quattro parti che schiacceremo, magari aiutandoci con due foglietti di carta da forno, a formare delle “cotolette”.


Passiamo le cotolette nella farina poi nelle due uova restanti leggermente sbattute e nel pane grattugiato.
Friggiamole poi in padella con il burro, tre o quattro minuti per lato sono sufficienti a raggiungere una buona cottura oltre che una bella doratura.

Sgoccioliamole su carta assorbente e poi serviamole con un contorno di verdurine, io ho stufato in padella con un poco di olio e cipolla fave e piselli freschi sgusciati.
Va benissimo, come suggeriva Sale&Pepe, anche una fresca insalata di indivia riccia, cipolla affettata sottilmente e pomodorini.

Devo dire proprio niente male queste “Cotol-pette” a metà strada appunto tra cotolette e polpette.
Reazioni:

Cotoletta di vitello dorato con fave e piselli

Cocò 2007-05-14 Media Voti 5,0 su: 1

4 commenti:

Anonimo ha detto...

cara coco, è un pò che non ti scrivo...così ne approfitto per complimentami per le tue sempre squisite ricette e per dirti brava!...finalmente hai cambiato lo sfondo!...baci mariella

Tulip ha detto...

Vado subito ad aggiornare il club!
Ma in quale mese era sta bella ricettina???
Mi era proprio sfuggita!
ciao!

Anonimo ha detto...

Ciao Coco,
Complimenti per la nuova versione del blog, è molto solare, proprio come te!
Baci Dò

CoCo ha detto...

Grazie Dò e Mariella
Tulip:la ricetta, ho dimenticato di dirlo è nella rivista di questo mese Maggio 2007

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!