2007-06-01


Sentivo sempre parlare di Lemon Curd ma non mi ero mai azzardata a preparare questa crema, forse un pò per quella mia innata diffidenza verso i dolci inglesi che, invitanti nell’aspetto, molto spesso sono eccessivamente burrosi e zuccherosi ma, poiché mi sono ormai arresa all’idea di intraprendere una dieta dimagrante al fine di indossare in modo degno un bel costume da bagno nell’imminente stagione estiva, mi sono lasciata tentare dal traboccante e soprattutto naturalissimo (che sta per non trattato in alcun modo) albero di limoni della mia vicina e così eccomi intraprendere la strada del Lemon curd.
Ho vagliato diverse ricette spulciando nei miei ricettari e nella Blogosfera ed alla fine la mia scelta è ricaduta sul
Lemon curd di Cavoletto di Bruxelles. La ricetta ve la leggete là io semmai posso darvi un buon suggerimento di utilizzo: Crostatine al Lemon curd

Per 6 crostatine ci occorrono:
150 g di farina 00
50 g di farina di mandorle
50 g di zucchero a velo vanigliato
1 pizzico di sale
100 g di burro
1 tuorlo d’uovo
2 cucchiai di acqua fredda
1 vasetto di lemon curd

Versiamo in una ciotola le farine, lo zucchero e il sale poi amalgamiamole col burro freddo a pezzetti formando un impasto simile a pangrattato. Una volta fatto ciò sbattiamo leggermente il tuorlo con l’acqua ed amalgamiamolo all’impasto. Formiamo una palla e lasciamola a riposare il frigo per un’ora.
Trascorso il tempo indicato dividiamo l’impasto in sei parti e stendiamolo nelle tegline (12 cm) imburrate ed infarinate.
Versiamo sopra ognuna una cucchiaiata di Lemon curd, stendiamola su tutta la superficie ed inforniamo a 180° fino a doratura.
Deliziose a colazione col thè bello forte.
Mi è avanzato un poco di lemon curd sto pensando a come utilizzarlo…
Reazioni:
Categories:

Crostatine al Lemon curd

Cocò 2007-06-01 Media Voti 5,0 su: 1

2 commenti:

Tulip ha detto...

Molto carine le crostatine...
mi ha fatto venrire vogli a di rifarlo il lemon curd!
:)

CoCo ha detto...

è vero non me l'aspettavo ma è un gusto pieno di quelli che ti ritornano in mente con nostalgia

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!