2008-10-22

Torno sul coniglio dato che, come sapete, amo le sue tenere carni. Dato che vi ho già dato un suggerimento circa l'utilizzo delle lombatine mi sembra il caso di parlare anche delle cosce che sono ottime semplicemente arrostite ma che si prestano a innumerevoli varianti. Poichè la senape ha per me sapore d'autunno (sarà il colore non so...) ho pensato, facendo mia una ricetta firmata Cucina Italiana, di abbinare il coniglio alla fantastica salsa che si ottiene dai semi di questa pianta.
Per due:
due cosce di coniglio
Senape di Digione
1 noce di burro
brodo si carne
latte
sale e pepe q.b.
Spalmiamo la carne, precedentemente lavata ed asciugata, con un sottile strato di senape e lasciamola marinare per circa quattro ore. Poi rosoliamola in una padella con il burro, bagnamola con il brodo caldo, uniamo un bicchiere di latte caldo e cuociamo a casseruola coperta per circa un'ora, aggiungendo brodo se occorre. Quando il sughetto si sarà rappreso serviamo la carne con il fondo di cottura accompagnando con un'insalata.
Reazioni:
Categories:

Cosce di coniglio alla senape

Cocò 2008-10-22 Media Voti 5,0 su: 1

7 commenti:

velia ha detto...

Senape di Digione? Io la metto anche sull'insalata....la proverò sul coniglio di sicuro!
Bella ricetta, facile e gustosissima!

Dida70 ha detto...

Mi piace e prima a poi proverò anche quest'altra tua preparazione!!!
baci
dida

Gunther ha detto...

io trovo che la senape da alla carne di coniglio un ottimo sapore

Dolcienonsolo ha detto...

Sicuramente ottimo, ma a me il coniglio non piace!!!

CoCò ha detto...

@Velia infatti è ottima con molte cose
@Dida70 stampi la ricetta e la coservi o ti fai l'appuntino?
@Guntherin effetti sono d'accordo, anche col pollo mi piace la senape
@Francesca ma non ti piace proprio in nessun modo?

max - la piccola casa ha detto...

MM ottima ricetta!! la proverò sicuramente!

CoCò ha detto...

Max ho visto le ultime foto della tua Ginavra è proprio uno zuccherino anzi un dolcino d'alta pasticceria

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!