2009-04-23

Gamberetti, pangrattato, un po' di bottarga, qualche cappero, delle lamelle di mandorla e i Maccheroncelli di Gragnano, invero ottimi anche con solo olio crudo e parmigiano, acquistano un'aria veramente stuzzicante.
Se vi va di provare vi lascio la ricetta e se cercate la pasta che ho utilizzato non vi resta che fare un giretto virtuale da Terrasolis.
Per 2 persone:
160 g di Maccheroncelli di Gragnano (o altro formato a vostra scelta)
300 g di gamberetti
1 spicchio d'aglio
2 cucchiai di pangrattato
1 cucchiaio di bottarga di tonno grattugiata
1 cucchiaio di capperi
1 cucchiaio di mandorle a lamelle
olio extravergine d'oliva
sale e pepe q.b.
Saltiamo i gamberetti in un fondo l'olio con mezzo spicchio d'aglio, saliamo e pepiamo. In un altro padellino doriamo il pangrattato con un filo d'olio, il restante aglio e la bottarga, uniamo i capperi e le mandorle. Lassiamo la pasta e condiamola con i gamberi, unendo solo alla fine il composto di pane preparato.
Reazioni:

Maccheroncelli di Gragnano con gamberetti ammollicati

Cocò 2009-04-23 Media Voti 5,0 su: 1

7 commenti:

max - la piccola casa ha detto...

ottima ricetta, non avevo mai pensato a cucinare in questo modo i gamberetti, complimenti!

Saretta ha detto...

Cocò è favolosa sta pasta!Deve avere un saporino...Bravissima!
Buona giornata
un bacio
Saretta

Micaela ha detto...

devono essere buonissimi!!! non mi resta che provarli! un bacione.

CoCò ha detto...

@Max sono sicura che elaborata da te, con il buon pesce della tua città verrà ancora migliore
@Saretta di quelle preparazioni veloci che ti danno grande soddisfazione al palato
@Micaela prova e se ti vengono delle varianti fammi sapere

Federica ha detto...

Ma che bella ricetta! complimenti!

elisa ha detto...

ahh..i maccheroncelli!!!Troppo buoni..li provo con i gamberetti ammollicati che saranno una goduria..
Bacio!

Mimmi ha detto...

Mooolto intrigante!!
Bacione, Mik

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!